Le ricette di Marilù

mercoledì 2 aprile 2014

Spaghetti alle vongole


spaghetti alle vongole

Oggi mangiamo un piatto che profuma di mare ed estate, gli spaghetti alle vongole.

Se passando dal pescivendolo trovate delle belle vongole veraci approfittatene per preparare questa gustosa ricetta.

Gli spaghetti alle vongole andrebbero mangiati in riva al mare per essere completamente ambientati nel loro naturale elemento e conservare intatto il loro profumo. Sfortunatamente non tutti hanno la fortuna di vivere vicino al mare, allora lasciatevi trasportare dal profumo di questa squisita ricetta degli spaghetti alle vongole: provate per un momento a chiudere gli occhi e immaginate di essere su una terrazza che affaccia sul mare in una bellissima giornata di sole con la brezza marina che vi accarezza il viso ed i capelli.. che meraviglia!

Tra le diverse ricette degli spaghetti alle vongole, quella che preparemo oggi è la versione senza pomodoro: delle belle vongole veraci da gustare appieno con degli ottimi spaghetti al dente.
E voi quale ricetta degli spaghetti alle vongole preferita?

Ma passiamo alla preparazione dei nostri spaghetti :)


Ingredienti per 6 persone

Ingredienti per spaghetti alle vongole


600 gr spaghetti
1.2 kg di vongole
2 spicchi d'aglio
abbondante prezzemolo
sale
pepe
olio

Tempi

Tempi di preparazione per gli spaghetti alle vongole


di preparazione:
di cottura:
totale:

Procedimento

Come preparare gli spaghetti alle vongole


1. Sciacquate le vongole con acqua corrente.

2. In una pentola piuttosto grande fate soffriggere l'aglio, quindi aggiungete le vongole ed il pepe. Coprite e lasciate cuocere finchè le vongole non saranno tutte aperte, avendo cura di rigirare di tanto in tanto.

3. Conservandole nel loro brodo di cottura sgusciate le vongole. Utilizzeremo qualche guscio per la decorazione del piatto.

4. Cuocete gli spaghetti utilizzando parte del brodo di cottura delle vongole e scolate al dente.

5. Fate saltare in padella gli spaghetti con le vongole per un paio di minuti a fuoco lento, aggiungendo il brodo di cottura, abbondante prezzemolo tritato ed un filo d'olio




Altre ricette di primi piatti che potrebbero interessarti


Lascia un commento

Se hai provato questa ricetta, vuoi consigli su come realizzarla, o semplicemente vuoi condividere le tue esperienze, lascia pure i tuoi commenti.

5 commenti:

  1. Sembra molto buona, la proverò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, mi farebbe molto piacere sapere poi come ti viene ;) Aspetto
      Saluti
      Marilù

      Elimina
  2. mamma mia che fameeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  3. i tuoi piatti fanno venire sempre una fame esagerata

    RispondiElimina